Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:35 - Lettori online 950
COMISO - 18/02/2015
Cronache - Ad agire due malviventi

Rapinatori in azione al Credito Siciliano

Sulla rapina stanno indagando i carabinieri della locale stazione e della compagnia di Vittoria Foto Corrierediragusa.it

Ammonta ad oltre 5 mila euro il bottino che due rapinatori col volto nascosto da passamontagna si sono portati via all’orario di chiusura dalla filiale di Comiso del Credito Siciliano nella giornata di mercoledì. Il dato curioso è che, stando alle testimonianze, i malviventi erano completamente disarmati. La coppia è entrata nella banca come se si trattasse di normali clienti. Nonostante l’assenza di armi (forse per eludere il controllo al bussolotto), l’atteggiamento minaccioso dei rapinatori, che hanno scavalcato il bancone delle casse, si è rivelato sufficiente per indurre gli impiegati a non opporre resistenza e a consegnare il contante disponibile. I due malviventi si sono poi dati alla fuga. La rapina lampo è durata poche decine di secondi. Un colpo a quanto pare pianificato visto che i due rapinatori sono entrati in azione poco dopo le 13.30, orario di chiusura, quando l’istituto di credito era semideserto. Sulla rapina stanno indagando i carabinieri della locale stazione e della compagnia di Vittoria coordinati dal tenente Daniele Plebani.

I posti di blocco istituiti non hanno finora dato esito ma le ricerche dei due malviventi proseguono a 360 gradi. I militari hanno raccolto le testimonianze dei presenti e visionato le immagini del sistema di videocamere interno di sicurezza per raccogliere elementi utili alle indagini.