Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1198
COMISO - 25/11/2014
Cronache - La vittima ha riportato lesioni giudicate guaribili in tre giorni

Anziano rapinato al cimitero da una 17enne

La giovane rumena è stata accompagnata nella casa di accoglienza per i minori di Caltanissetta Foto Corrierediragusa.it

Un uomo di 82 anni è stato aggredito e rapinato nel cimitero comunale di Comiso da una 17enne rumena, che è stata arrestata dai carabinieri con l’accusa di rapina. L’anziano stava pregando nella cappella di famiglia quando la ragazza, dopo averlo spinto a terra, si è impossessata del portafoglio e delle chiavi che l’anziano aveva appoggiato su una tomba, ed è fuggita a piedi. La vittima ha riportato lesioni giudicate guaribili in tre giorni. La ragazza è stata in poco tempo individuata dai militari, che hanno recuperato la refurtiva, che era stata nascosta sotto una lastra di marmo di una tomba.

La giovane rumena è stata accompagnata nella casa di accoglienza per i minori di Caltanissetta.


SEMPRE I SOLITI RUMENI...
25/11/2014 | 20.55.26
Gianni

Lavori forzati...a spalare letame!
Gentaccia di mxxxx!


casa d´accoglienza??
25/11/2014 | 18.12.32
Paolo Tommaso

Ma quale casa di accoglienza!Rispeditela al suo paese!