Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 1425
COMISO - 25/11/2014
Cronache - La donna ha percepito illecitamente 43 mila euro

Riscuoteva la pensione della madre morta

La truffa allo Stato è stata scoperta dalla guardia di finanza Foto Corrierediragusa.it

Continuava a percepire la pensione della madre, nonostante la donna fosse morta nell’aprile 2009. S.B., 34 anni, figlia della defunta e residente a Comiso, è stata scoperta dalla Gdf che l’ha denunciata per truffa ai danni dello Stato. La donna, munita di delega, riscuoteva la pensione di oltre 750 euro, che mensilmente veniva accreditata sul conto corrente bancario che era cointestato con la madre morta.

L’importo illecitamente percepito è di circa 43 mila euro.