Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 1079
COMISO - 06/10/2014
Cronache - Denunciato un 29enne

In auto contromano con droga, senza patente e assicurazione

Il giovane che era con il guidatore era in possesso di stupefacente Foto Corrierediragusa.it

Capillari controlli della polizia di Comiso nel fine settimana appena trascorso: sono state individuate 109 persone, controllati 22 mezzi ed elevati 6 verbali di infrazione al Codice della strada mentre un´autovettura è stata sequestrata. 45 i controlli a persone sottoposte a vari obblighi e nel corso dei quali sono stati identificati, tra gli altri, C.V., 29 anni, e un 19enne i quali, a bordo di una Fiat Panda, si immettevano in una zona del centro in controsenso. L’azione veniva notata dal personale in servizio di volante che provvedeva a raggiungere e fermare la Panda a bordo della quale vi erano i due giovani.

Dalla perquisizione è saltato fuori un involucro contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana che veniva sequestrata, mentre per il 19enne è scattata la segnalazione alla Prefettura. Inoltre C.V., al momento dell’accertamento, forniva la patente di guida scaduta e un contrassegno assicurativo contraffatto.

Inoltre alla carta di circolazione dell’auto risultava applicato un tagliando di avvenuta revisione che sarebbe stata effettuata durante il periodo in cui l’auto era priva di copertura assicurativa, pertanto ritenevano che anche il tagliando fosse falso. In effetti verificando sempre con la banca dati a disposizione si accertava che l’auto era stata revisionata l’ultima volta nel 2011. A questo punto i Poliziotti denunciavano C.V. per truffa ai danni dello Stato, per non aver pagato l’imposta dovuta al servizio sanitario Nazionale; per il reato di uso di contrassegno assicurativo falso, nonché uso di una marchetta operativa di revisione falsa applicata su una carta di circolazione autentica.
L’auto è stata sequestrata.