Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1317
COMISO - 03/03/2014
Cronache - Nel corso dei controlli della Polizia di Comiso

Accusato di omicidio, arrestato a Comiso per furto aggravato

Il romeno Costantin Eftimie, nel 2008 venne arrestato per omicidio di un connazionale commesso a Vittoria. Vagava a Comiso osservando case e villette
Foto CorrierediRagusa.it

In Italia è accusato dell’omicidio di un connazionale, episodio avvenuto a Vittoria nell’aprile del 2008, ma la Polizia di Comiso che lo arresta viene a conoscenza che è stato condannato per furto aggravato in Romania, reato per il quale deve scontare 3 anni e 6 mesi.

Per evitare il carcere romeno, Constantin Eftimie (destinatario di un mandato di cattura europeo) ha preferito riparare in Italia, esattamente nelle campagne di Comiso, dove gli agenti lo hanno intercettato mentre si aggirava per strada a piedi osservando attentamente case e villette insieme ad altri due romeni. Il romeno è stato condotto in carcere a disposizione dell’Autorità giudiziaria competente che dovrà verificare l’attuabilità del provvedimento di estradizione.