Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 897
COMISO - 20/02/2014
Cronache - Viola il regime degli arresti domiciliari

Evade da casa, i carabinieri lo riportano in carcere

Il tunisino era stato arrestato nel febbraio del 2013 per furto di elettrodomestici in una casa di Scoglitti
Foto CorrierediRagusa.it

Durante i rituali controlli, i Carabinieri non lo hanno trovato in casa sebbene si trovasse agli arresti domiciliari. Ben Mabrouk Fethi Jelassi (foto), tunisino di 46 anni residente a Comiso, è stato arrestato e condotto in carcere. E’ ritornato in casa su sollecitazione della moglie e ad attenderlo ha trovato i carabinieri di Comiso.

Il tunisino si trovava agli arresti perché dal giugno 2013 ed era già conosciuto ai Carabinieri della Compagnia di Vittoria per essere stato tratto in arresto nel febbraio 2013 per furto di elettrodomestici e altro materiale da un abitazione di Scoglitti.