Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:53 - Lettori online 840
COMISO - 15/01/2014
Cronache - Da alcune segnalazioni anonime l’intervento della Polizia

Recuperata a Comiso merce rubata in zone periferiche

Fermato un vittoriese con un camion carico di attrezzi per lo scasso e refurtiva varia
Foto CorrierediRagusa.it

Nella cabina del camion tutti gli attrezzi da «lavoro» atti allo scasso, alcuni flex un gruppo elettrogeno marca Honda, una pompa sommersa ed altro materiale sottoposto sequestro in quanto ritenuto di sospetta provenienza furtiva. All’interno del cassone posteriore dell’autocarro OM 10, c’erano diverse parti di cancelli e di grate in ferro visibilmente tranciate. Tutta roba rubata. L’uomo, un vittoriese residente a Comiso, è stato denunciato.

Alcuni testimoni rintracciati nella zona hanno riferito di aver notato la persona indicata uscire, scavalcando una recinzione in ferro, da una abitazione di campagna con in mano pezzi di tubi in ferro.

Dal controllo dei documenti dell’autocarro si evinceva anche che dalla carta di circolazione il veicolo era sottoposto al fermo amministrativo, in attesa di revisione, con provvedimento della Sezione Polizia Stradale di Ragusa. E’ stato posto sotto il vincolo del fermo amministrativo.

Sono in corso indagini per identificare tutte le vittime di furti commessi nella zona. La Polizia di Comiso invita i cittadini delle contrade periferiche a verificare se nelle case lì esistenti hanno subito il furto delle recinzioni metalliche o di altri oggetti che potranno essere eventualmente riconosciuti presso gli uffici della Polizia.