Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1275
COMISO - 24/02/2013
Cronache - Provvidenziale l’intervento della Polizia

Bimbo si perde a 100 metri da casa, solo tanta paura

Il piccolo stava giocando in giardino, uscendo in strada senza rendersene conto mentre i genitori erano in casa

Il bimbo pedala in bici e all´improvviso sparisce dalla vista dei genitori. Momento di panico per una famiglia a Comiso. Marito e moglie si trovavano in casa mentre il loro figlio di 7 anni girava in bicicletta nel giardino. Ad un certo punto il padre del ragazzo si è accorto che il figlio era sparito, mentre la bici era per terra.

Immediatamente il disperato genitore si è messo alla ricerca del figlio urlando il suo nome. Un vicino di casa, sentendo le urla, ha allertato la centrale operativa del commissariato. Immediatamente la volante e anche il personale in servizio di vigilanza esterna ai seggi elettorali, considerata la gravità della situazione, hanno iniziato le ricerche.

Per fortuna poco dopo il bambino è stato trovato dal padre a circa 100 metri di distanza da casa, seduto e impaurito dietro un muretto a secco. Una donna poliziotto ha tranquillizzato il bimbo, verificando se si fosse effettivamente allontanato da solo o vi fosse stato l’intervento di qualche estraneo. Avuta la conferma che, perdendo il senso dell’orientamento mentre giocava, il piccolo si era effettivamente perso, si è provveduto al riaffidamento ai genitori.