Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:53 - Lettori online 1273
COMISO - 11/10/2012
Cronache - Di nuovo in manette un 22enne comisano

Marijuana in tasca e a casa, arrestato Antony Guccione

Guccione era già conosciuto ai militari di Comiso per essere stato già sorpreso in flagranza di reato lo scorso 11 aprile Foto Corrierediragusa.it

I Carabinieri di Comiso hanno arrestato Antony Guccione (foto), comisano 22enne, disoccupato e pregiudicato per reati specifici contro la persona e il patrimonio. A seguito di perquisizione domiciliare veniva rinvenuta una dose di sostanza stupefacente del tipo marijuana, già confezionata con carta stagnola e un foglio contenente appunti verosimilmente relativi agli acquirenti dello stupefacente. Successivamente, nel corso di una perquisizione domicilare, effettuata nell’abitazione di uno di questi contatti, venivano rinvenute 3 dosi di marijuana del peso complessivo di 7 grammi circa, il quale dichiarava di averle acquistate poco prima da Guccione, per un importo di 30 euro. Tutto è stato sottoposto a sequestro.

Guccione era già conosciuto ai militari di Comiso per essere stato già sorpreso in flagranza di reato lo scorso 11 aprile, quando venne trovato in possesso di 30 grammi della medesima sostanza e tratto in arresto. Per i fatti di cui sopra Guccione veniva dichiarato nuovamente in arresto e condotto presso la caserma di via Leonardo Sciascia di Comiso, da dove, al termine delle formalita’ di rito, veniva sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione dell’autorità giudiziaria iblea, davanti la quale dovrà rispondere del reato di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Data la lievità della condotta, il sostituto procuratore di turno ha ordinato la liberazione dell’arrestato, non dovendo richiedere misure cautelari nei confronti di Guccione, chiedendo la convalida dell’arresto al Gip a piede libero.