Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:15 - Lettori online 1072
COMISO - 30/09/2012
Cronache - Lite fra coniugi davanti all’Ipermercato Le Dune. Autore del gesto, Rosario Tabacchiera

Tentato omicidio: marito accoltella moglie, non è grave

La vicenda è scaturita dalla lite fra i coniugi dovuta forse allo stato di disoccupazione del marito. Indagano i carabinieri
Foto CorrierediRagusa.it

Tentato omicidio a Comiso davanti all’ipermercato Le Dune, sulla «115». Il marito ha tentato di uccidere la moglie con una coltellata alla gola a seguito di una lite scoppiata nel piazzale antistante il centro commerciale. La donna si trova ricoverata in ospedale ma non è in pericolo di vita. Guarirà in 15 giorni di prognosi. Ha subito ferite da taglio alla regione mediana del collo e ferita da punta e taglio alla regione anterolaterale del collo. Ferita da taglio al quinto dito della mano destra. L´uomo, Rosario Tabacchiera, 42 anni, incensurato, è stato arrestato dai Carabinieri di Comiso per tentato omicidio aggravato.

Secondo i Carabinieri di Comiso pare che la lite fra i coniugi, che hanno quattro figli, sia scoppiata per una banale discussione in merito allo stato di disoccupazione del marito, e forse anche per un prodotto da acquistare. Una parola dopo l’altra fino a quando il marito ha estratto un arma da taglio e ha ferito la donna alla gola.

Nella foto, l´arma del tentato omicidio