Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:39 - Lettori online 719
COMISO - 03/09/2012
Cronache - L’uomo deteneva illegalmente pure delle munizioni

Picchia la convivente e amica, denunciato un comisano

La Squadra Volanti è intervenuta nella casa di contrada Randello

Il personale delle volanti della Polizia di Stato nell’ambito dell’attività di controllo del territorio ha denunciato il 48enne V.T. residente a Comiso, in quanto deteneva illegalmente nella propria abitazione numerose munizioni d’arma da fuoco.

La Squadra Volanti è intervenuta nella casa di contrada Randello in quanto i vicini avevano segnalato una lite animata in atto. Gli agenti appuravano che l´uomo aveva picchiato per futili motivi la convivente ed una sua amica, entrambe di origini rumene. Dal controllo in banca dati, l’uomo oltre ad essere un soggetto violento, risultava pregiudicato per reati di rilevante importanza. Nelle more del controllo l’uomo appariva sempre più nervoso e la donna era visibilmente spaventata nonostante la presenza degli agenti.

Avendo il fondato sospetto che l’aggressore potesse detenere armi o parti di esse, si procedeva alla perquisizione domiciliare che dava esito positivo, difatti nella stanza da letto, ben nascoste, venivano rivenute numerose munizioni d’arma da fuoco. L’uomo è stato denunciato per detenzione illegale di munizioni.