Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 740
COMISO - 29/03/2012
Cronache - Portata via dagli agenti altra documentazione

Ennesimo blitz della Polizia ieri al Comune di Comiso

Poche e frammentarie le notizie in merito ad una vicenda sulla quale vige il massimo riserbo: controllati fascicoli di incarichi dirigenziali, viaggi e missioni dal 2002 ad oggi

Ennesimo blitz della polizia ieri al comune di Comiso. Dopo tre ore circa, gli agenti del commissariato hanno prelevato numerosi fascicoli. Poche e frammentarie le notizie in merito ad una vicenda sulla quale vige il massimo riserbo. Sembrerebbe comunque che i fascicoli attenzionati, riguardano viaggi istituzionali, incarichi dirigenziali e missioni dal 2002 ad oggi.

Se confermate, queste notizie comunque non sarebbero una novità assoluta, poiché sono state argomento di accese ed animate dispute tra amministrazione comunale e partiti di opposizione. Infatti durante le più accese sedute del massimo consesso cittadino, erano stati sollevati problemi relativi ad un numero elevato di missioni e viaggi istituzionali, pari a circa 400 in due anni e mezzo. Dai rappresentanti della lista civica LaTorre, a quelli del Pd, è stato più volte ribadito che questi viaggi e queste missioni, gravavano sui bilanci comunali e non avevano alcuna ricaduta sulla città.

Per quanto concerne invece gli incarichi dirigenziali, la vicenda affonda le sue radici addirittura al 2008, quando tre dirigenti del comune hanno fatto ricorso alle vie legali a causa di uno spoil system reputato dai tre dirigenti «arbitrario», operato dalla giunta appena insediatasi. Il tutto comunque attiene ad informazioni trapelate tra i corridoi del palazzo municipale. Le indagini adesso, faranno il loro corso.


illeciti
31/03/2012 | 18.43.40
il pensatore

Si auspica che questo tipi di controlli vengano effettuati anche presso altri enti o Istituti e chissà che non si trovino belle sorprese ? Bravi
I cittadini non hanno più soldi per pagare le tasse e fare la spesa ed i Signori della Politica sono intenti a nominare Dirigenti e alla pazze spese . Fate più controlli . Grazie