Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 656
COMISO - 01/03/2012
Cronache - Dramma lavoro in via Dei Castagni all’ufficio Servizi sociali di Comiso

Disoccupato distrugge ufficio e minaccia di dargli fuoco

E’ stato fermato da un vigile urbano: sarà denunciato all’autorità giudiziaria

Torna in tutta la sua gravità il dramma del lavoro e della disoccupazione giovanile. Disoccupato danneggia tavolo e stampante degli uffici Servizi sociali di Comiso per mancato inserimento nei cantieri delle borse lavoro. Sarà denunciato all’autorità giudiziaria.

E’ successo verso le 12.30. Un giovane di 25 anni. P.G è entrato presso gli uffici dei servizi sociali siti in via Dei Castagni, per chiedere di essere inserito nei cantieri delle borse lavoro. Forse ci aveva sperato, di poter lavorare almeno per qualche mese. Ma non è stato così. Davanti a questa delusione, il giovane ha cominciato a tirare calci verso i muri e le porte, ha rovesciare un tavolo e gettare all’aria una stampante; infine ha minacciato di tornare il giorno dopo, per dare fuoco ai locali. Il ragazzo è stato fermato grazie all’intervento tempestivo di un vigile urbano. Adesso, secondo quanto confermato dal comandante dei Vigili urbani, Antonio Fiorile, sarà denunciato all’autorità giudiziaria.