Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:26 - Lettori online 908
COMISO - 17/02/2012
Cronache - Denunciati 2 comisani incensurati braccianti agricoli di 45 e 46 anni

In 2 picchiano pensionato e gli incendiano la porta di casa

A quanto pare i due comisani se l’erano presa con il pensionato perché quest’ultimo non avrebbe rispettato un impegno assunto nei loro confronti, volto alla cura di alcune pratiche burocratiche

Picchiano a sangue un pensionato comisano sui 65 anni per un patto non rispettato e gli incendiano pure il portone di casa per sfregio. I due energumeni e piromani, entrambi braccianti agricoli incensurati comisani di 45 e 46 anni, sono stati denunciati dai Carabinieri per lesioni personali, incendio ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni. A quanto pare i due comisani se l’erano presa con il pensionato perché quest’ultimo non avrebbe rispettato un impegno assunto nei loro confronti, volto alla cura di alcune pratiche burocratiche.

Una inadempienza costata cara al pensionato, finito in ospedale per le ferite e le ecchimosi riportate al volto e nel resto del corpo. La spedizione punitiva dei due braccianti era consistita nel sorprendere il pensionato in casa sua, picchiandolo senza pietà con calci e pugni e lasciandolo dolorante sul pavimento. Inoltre, non soddisfatti di ciò, i due comisani hanno incendiato il portone dell’abitazione del pensionato, che, nonostante le botte ricevute, ha trovato la forza di spegnere le fiamme in maniera autonoma, prima che l’incendio potesse estendersi al resto dell’abitazione, provocando danni maggiori.