Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 749
COMISO - 11/02/2012
Cronache - Arrestato il presunto autore della rapina alla banca di Pedalino

Preso Filippo Bella, presunto autore della rapina alla Bapr

Le immagini della telecamera e le incessanti indagini di Squadra mobile e Commissariati di Comiso e Vittoria hanno permesso di individuare il malvivente
Foto CorrierediRagusa.it

E’ stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria il presunto rapinatore della Banca Agricola Popolare di Pedalino. A tempo di record gli uomini della Squadra mobile di Ragusa e dei Commissariati di Vittoria e Comiso hanno bloccato Filippo Bella (foto), nativo di Ragusa ma residente a Comiso, 27 anni. Sencondo l’attività investigativa degli inquirenti sarebbe stato lui l’autore della rapina compiuta alla BAP di Pedalino che ha fruttato un bottino di circa 14mila euro.

Il malvivente, che aveva agito armato di taglierino, è stato individuato grazie alle riprese della telecamera a circuito chiuso e alla tempestiva attività info-investigativa compiuta dagli inquirenti che hanno agito senza soluzione di continuità riuscendo a bloccare il malvivente che si era dileguato subito dopo il colpo.

Dopo il fermo di polizia giudiziaria, Bella è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica Marco Rota. Il gip dovrà decidere entro 48 ore se trasformare il fermo in arresto e lasciare in carcere Filippo Bella.