Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1356
COMISO - 03/12/2011
Cronache - Storia d’amore e di violenza di una giovane coppia romena

Scosse elettriche e torture alla giovane amata

Geroge Catalin Bondaret praticava sevizie sulla compagna di 16 anni. La Polizia lo ha spedito in carcere
Foto CorrierediRagusa.it

Quando l’amore va oltre i confini dei sensi. Il sadico Geroge Catalin Bondaret (foto), un romeno di 22 anni, è stato arrestato dalla Polizia di Comiso dopo che i familiari della ragazza, una romena di 16, si sono decisi a sporgere denuncia. Non sono stati spiegati i motivi, ma il romeno praticava sulla giovane compagna delle vere e proprie sevizie e torture.

Scosse elettrice tramite cavetti inseriti nella presa della corrente, pugni, calci, colpi di ferro al corpo, al volto, denti rotti, costole spezzate, ecchimosi e ustioni vari. I sanitari l’hanno giudicata guaribile in 25 giorni. Un pestaggio completo. Di quali colpe si sarà mai macchiata la sventurata per subire simili soprusi? Adesso l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Ragusa a disposizione del pm Claudia Maone. In Romania il bruto uscirebbe dalla cella fra una decina d’anni, ma il codice italiano è più indulgente.