Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 14:58 - Lettori online 823
COMISO - 15/10/2011
Cronache - E’ un operatore ecologico di 45 anni residente a Comiso

I cani annusano la cocaina nel bagno, vittoriese arrestato

Tre dosi di sostanza stupefacente erano nascosti in una intercapedine della porta

Cocaina nel bagno. Sono costati cari ad un operatore ecologico il possesso della sostanza stupefacente scoperta dai carabinieri nell’intercapedine della porta della toilette. Il 45enne, originario di Vittoria ma residente a Comiso, è stato arrestato per detenzione di droga ai fini dello spaccio. Sono stati i cani ad individuare le tre dosi di coca del peso di due grammi.

I segugi si sono agitati nei pressi della porta del bagno, consentendo ai militari di scovare la sostanza stupefacente, della quale il netturbino non ha saputo giustificare il possesso. L’uomo era già stato arrestato qualche settimana fa per lo stesso reato. Proprio perché era già noto agli archivi, i carabinieri tenevano sotto controllo le mosse dell’operatore ecologico, che si è fatto scoprire con la droga in casa nell’ambito del blitz a sorpresa nella sua abitazione.

L’odore della droga non è sfuggito al fiuto dei cani, che hanno di fatto consentito l’arresto del netturbino, adesso rinchiuso nel carcere di Ragusa a disposizione dell’autorità giudiziaria.