Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1628
COMISO - 23/05/2011
Cronache - E’ successo nelle prime ore di domenica scorsa

Sei cassonetti della spazzatura in fiamme. Una bravata

Spazzatura e residui incendiati sono stati rimossi a cura dei dipendenti della ditta Busso

Sei cassonetti per il conferimento della spazzatura di proprietà della ditta Busso che gestisce la raccolta dei rifiuti solidi urbani sono stati distrutti da incendi dolosi nelle prime ore di ieri mattina. I cassonetti della spazzatura erano posizionati tre in piazza Maiorana, due in corso Ho Chi Min – angolo via Galilei, il sesto in via Cechov.

Per spegnere gli incendi si è reso necessario l´intervento di una squadra di Vigili del Fuoco del distaccamento di Vittoria. Il fatto è stato denunciato alla polizia. I cassonetti sono stati immediatamente sostituiti.

«Si tratta di un atto gravissimo che non può essere liquidato come semplice vandalismo, ma come fatto delinquenziale – ha commentato il sindaco Giuseppe Alfano - e ho già dato disposizioni al Comando di Polizia Municipale di potenziare i controlli per evitare il ripetersi di simili atti".

Spazzatura e residui incendiati sono stati rimossi a cura dei dipendenti della ditta Busso che, con alto senso di responsabilità, nonostante la giornata domenicale, hanno riportato la situazione alla normalità.