Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 678
COMISO - 07/03/2011
Cronache - Comiso: i carabinieri hanno individuato il responsabile

Anziana vittima di uno scippo muore in ospedale

Da stabilire la relazione tra l’azione criminosa ed il decesso

Furto con strappo, ma la vittima muore. Potrebbe essere accusato di omicidio preterintenzionale T.P., 25 anni, operaio, di Vittoria, che nella mattinata di domenica ha consumato un furto ai danni dell’anziana M.s., 75 anni, in via Garibaldi a Comiso.

La donna ha denunciato subito dopo il furto di una catena d’oro e di avere visto un uomo scappare per le vie laterali. Qualche ora dopo i carabinieri di Comiso hanno individuato il giovane grazie ad alcune testimonianze.

La posizione del giovane, inizialmente ritenuto responsabile del solo furto con strappo, si è aggravata in serata quando, l’anziana, inizialmente ricoverata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Comiso e poi trasferita presso il nosocomio «Paternò Arezzo» di Ragusa per un malore occorsole verosimilmente a causa del forte stress emotivo subito in seguito al furto patito, è deceduta per arresto cardiocircolatorio.

Le indagini dei Carabinieri sono ora focalizzate a raccogliere tutti gli elementi per stabilire la relazione tra l’evento del furto con strappo e il decesso dell’anziana donna.