Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 1207
COMISO - 23/02/2011
Cronache - Comiso: incidente in via Ho Chi Min con 6 feriti

Tamponamento a catena: anziana in prognosi riservata

La polizia municipale sarebbe intervenuta dopo un’ora dalla chiamata. Si sono aggravate le condizioni della donna per possibili focolai di emorragia cerebrale. Non è escluso il trasferimento al "Cannizzaro" di Catania
Foto CorrierediRagusa.it

Maxi tamponamento a Comiso in corso Ho Chi Min, angolo via Tolomeo. Una donna di 75 anni, S.C., è ricoverata a Comiso, politraumatizzata con codice rosso e prognosi riservata. Nel pomeriggio le sue condizioni sono peggiorate. Sono stati riscontrati due focolai di emorragia cerebrale, pertanto la donna è stata trasferita d´urgenza al nosocomio di vittoria, reparto neurologia, per vedere se sia operabile. Qualora ci fossero ulteriori complicanze, la donna potrebbe essere trasferita d´urgenza al reparto di Neurochirurgia del Cannizzaro di Catania

Un’altra donna è ricoverata a Vittoria per una grave frattura al bacino. I feriti, fra pedoni e conducenti di auto, dovrebbero essere 4. Nella trafficata arteria casmenea, dove tra l’altro da quasi tre anni è completamente in disuso il semaforo, nonostante le reiterate segnalazioni di presunti pericoli per la viabilità,verso le 10 di stamattina, 5 macchine ed alcuni pedoni sono rimasti coinvolti in questo maxi tamponamento le cui cause sono ancora in via di accertamento.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, una vettura, una Punto(foto TUTTI I DIRITTI RISERVATI - RIPRODUZIONE VIETATA), che scendeva da via Tolomeo verso corso Ho Chi Min a velocità sostenuta, forse a causa di un malore del conducente, ha tamponato 5 macchine, tra cui una Renault bianca che è letteralmente volata sopra il marciapiede, e travolto alcuni pedoni. Ma il risvolto più singolare della vicenda è che, a fronte di svariate segnalazioni telefoniche da parte di cittadini testimoni del sinistro, solo dopo circa un’ora è arrivata una pattuglia dei vigili urbani.

Durante quel lasso di tempo, il traffico è rimasto congestionato e le ambulanze del 118 hanno avuto difficoltà persino a raggiungere il posto dove s’è verificato l’incidente. Prima dell’arrivo dei vigili urbani e delle forze dell’ordine, i cittadini hanno provveduto a disciplinare il traffico. Si sono registrati anche momenti di tensione all’arrivo dell’assessore alla viabilità, Emanuele Amenta, a causa del notevole ritardo con cui sono intervenuti i vigili urbani. I feriti, in tutto 4, tra conducenti e pedoni, sono stati trasportati al nosocomio di Vittoria, con 4 ambulanze. Si attendono notizie sulle loro reali condizioni.