Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1019
COMISO - 18/01/2011
Cronache - Comiso: forze dell’ordine sulle tracce di malviventi romeni

Due romeni arrestati e uno denunciato dalla polizia

Uno è stato arrestato su mandato europeo per tentato omicidio in Romania, l’altro per evasione dagli arresti domiciliari
Foto CorrierediRagusa.it

Due arrestati e uno denunciato. La Polizia di Comiso sulle tracce di romeni che violano le leggi italiane. Gli uomini coordinati dal commissario Rosario Amarù, su direttive emanate dal questore Filippo Barboso, ha tratto in arresto Dimitru Stavarache, 48 anni, per evasione. Sottoposto al regime di arresti domiciliari, il romeno durante un controllo della polizia non è stato trovato i casa. Rintracciato subito dopo, è stato rispedito in carcere.

Manette anche per Marius Nicu (foto), 24 anni, ricercato in Italia dall’aprile del 2010 in quanto destinatario di un mandato d’arresto europeo spiccato dalla Romania per una condanna da scontare per tentato omicidio commesso nel villaggio di Stroane. Il giovane aveva colpito alla testa un connazionale con un palo di legno.

Denuncia a piede libero, invece, per I. B. romeno di 28 anni, per avere falsificato il contrassegno assicurativo dell’auto su cui viaggiava.