Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1053
COMISO - 01/11/2010
Cronache - Comiso: controlli antidroga dei Carabinieri nella città comisana

Marijuana coltivata in casa, arrestato Biagio Lauretta

Nel sottotetto di una stanza, i carabinieri hanno trovato 444 grammi di sostanze stupefacenti e bilancini di precisione. Segnalate altre due persone assuntori di droga Foto Corrierediragusa.it

Marijuana fatta in casa. Coltivata nel sottotetto di una stanza nell’abitazione di Biagio Lauretta (nella foto), 34 anni, con precedenti penali, arrestato dai Carabinieri di Ragusa, Vittoria e Comiso con l’accusa di coltivazione di droga. I militari dell’Arma, nel corso della perquisizione domiciliare, hanno scoperto «l’azienda» in casa di Lauretta.

All’interno di una stanza ubicata nel sottotetto, munita di impianto di illuminazione artificiale e riscaldamento ed adibita, con tutta evidenza, a luogo deputato alla coltura di marijuana, sono stati rinvenuti 444 grammi di sostanza stupefacente, oltre a numerosi vasi con substrato torboso umido, pronti per mettere a dimora i semi di marijuana da coltivare. Nella stanza c’erano inoltre bilancini di precisione e strumenti atti al taglio e appunti cartacei riportanti istruzioni relative alla coltura di vegetali, verosimilmente del tipo marijuana.

Nell’ambito dello stesso servizio è stato denunciato un altro soggetto di Vittoria e segnalato alla Prefettura di Ragusa, quale assuntore di droga, un ragazzo di Comiso. In entrambi questi ultimi due casi venivano rinvenuti modici quantitativi di stupefacente.