Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1342
COMISO - 19/08/2010
Cronache - Comiso: parenti serpenti e pure maneschi

Nipote picchia zio per l´eredità della nonna. Denunciata

La 29enne non ha esitato ad alzare le mani sul parente di 55 anni, prendendolo a calci e pugni. E’ intervenuta la polizia

Nipote manesca prende a ceffoni lo zio per contendersi l’eredità della nonna. Una ragazza di 29 anni ha picchiato il parente di 55 anni per dei diverbi sulla spartizione del patrimonio dell’anziana passata a miglior vita. Tra zio e nipote non era mai corso buon sangue e la contesa sull’eredità ha funto da detonatore all’aggressione fisica, altre volte solo sfiorata.

La ragazza si è fatta aprire la porta di casa dallo zio e, al culmine dell’ennesima discussione, lo ha preso a calci e pugni, provocandogli delle lesioni. Lo zio, che non ha reagito all’aggressione, si è poi rivolto al commissariato. A carico della manesca nipote è dunque scattata la denuncia.