Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1210
CHIARAMONTE GULFI - 15/01/2010
Cronache - Chiaramonte Gulfi: prima vittima del maltempo in contrada Paraspola

Orazio Pirrotta, 72enne, annega in una vasca raccolta acque

La vittima ci era probabilmente finito dentro nel tentativo di ripararsi dal violento acquazzone che imperversava in zona Foto Corrierediragusa.it

Il cadavere di un anziano agricoltore di 72 anni è stato ritrovato venerdì pomeriggio in contrada Paraspola, nelle campagne di Chiaramonte Gulfi. Si tratta molto probabilmente della prima vittima del 2010 a causa del maltempo. Orazio Pirrotta è stato difatti rinvenuto all’interno di una vasca artigianale per la raccolta delle acque.

La vittima ci era probabilmente finito dentro nel tentativo di ripararsi dal violento acquazzone che imperversava in zona, come d’altronde nel resto della provincia. L’anziano è con buona probabilità scivolato, finendo nella vasca dalla quale, nonostante l’altezza di appena un metro e mezzo, non è riuscito a venirne fuori, morendo affogato. Dall’ispezione cadaverica è difatti risultato che l’uomo aveva parecchia acqua nei polmoni.

Erano stati i familiari a lanciare l’allarme, non vedendo tornare a casa il loro anziano parente. L’uomo pare fosse uscito, nonostante la pioggia, per governare gli animali che teneva in un appezzamento di terreno di sua proprietà. Sono intervenuti i Carabinieri per le ricerche che, purtroppo, sono sfociate in un esito tragico. La salma è stata già riconsegnata ai familiari per le esequie.