Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1022
CHIARAMONTE GULFI - 24/02/2016
Cronache - Indagini contro l’abusivismo edilizio

Libraio "deturpatore" di paesaggi

Per simili reati non si rischia il carcere ma le ammende sono salatissime Foto Corrierediragusa.it

I carabinieri di Monterosso Almo, nell´ambito delle indagini contro l’abusivismo edilizio e il deturpamento delle bellezze, hanno denunciato un 46enne residente a Milano ma di origini iblee per abuso edilizio pluriaggravato. I militari avevano notato in contrada Serra rossa, confinante con contrada Calaforno di Ragusa, un immobile su cui erano in corso lavori di ristrutturazione edilizia. Svolti rapidi accertamenti catastali e presso l’ufficio tecnico comunale, i carabinieri hanno scoperto che il proprietario dell’immobile, un libraio di Milano, stava operando l’intervento edilizio senza alcuna autorizzazione, peraltro su di un immobile sito in un´area sottoposta a vincoli sismico, idrogeologico e paesaggistico, senza essersi avvalso di un professionista abilitato, senza comunicazione di inizio lavori e senza autorizzazione comunale.

L’edificio, di novanta metri quadrati, è stato sottoposto a sequestro e il 46enne denunciato. L´uomo non rischia il carcere ma in questi casi le ammende sono salatissime.