Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1071
CHIARAMONTE GULFI - 27/09/2015
Cronache - Operazione dei carabinieri

Rubavano cavi alta tensione: arrestati

I ladri sono stati rinchiusi nel carcere di Ragusa Foto Corrierediragusa.it

Raffica di perquisizioni dei carabinieri a Chiaramonte Gulfi contro i furti di rame. Le manette sono scattate per due rumeni: Ilie Achitei, 28 anni, e Stefan Argintaru, 21 anni. I militari hanno colto in flagranza i due giovani mentre stavano rubando dalla stazione elettrica di contrada Fegotto cavi elettrici dell’alta tensione per una lunghezza totale di circa 100 metri e dal peso complessivo di oltre 100 chili di rame. I malviventi, dopo un breve inseguimento, sono stati bloccati dai militari e arrestati. Entrambi si trovano ora rinchiusi nel carcere di Ragusa e dovranno rispondere di danneggiamento e furto aggravato in concorso. I cavi sono già stati restituiti ad un rappresentante della società elettrica che gestisce la stazione di contrada Fegotto, mentre gli arnesi da scasso utilizzati, costituiti da cesoie, giraviti di grosse dimensioni, tenaglie e passamontagna, nonché da un piccone, sono stati sottoposti a sequestro.