Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:04 - Lettori online 1005
CHIARAMONTE GULFI - 27/05/2008
Cronache - Chiaramonte Gulfi - La piaga interessa soprattutto le campagne

Chiaramonte: Recrudescenza furti

Numerose le contrade prese di mira dai ladri Foto Corrierediragusa.it

I furti nelle campagne sono ormai all’ordine del giorno. I ladri si introducono nelle aziende, rubando materiale agricolo, ma non risparmiano le abitazioni, portando via quanto si trova all’interno, oro, soldi, oggetti di valore, elettrodomestici. In alcuni casi sono stati persino tranciati i fili elettrici per rubare il rame.

E’ allarme nella zona di Chiaramonte e soprattutto nelle contrade limitrofe densamente abitate: a Sperlinga, Roccazzo, Dicchiara, Gerlando, Piano Gallo, Piano dell’Acqua, sono numerosi gli episodi che si sono verificati, in alcuni casi denunciati, in altri no. I furti si verificano nella notte ma, elemento questo di novità, in alcuni casi anche di giorno, cosa che aumenta il pericolo di incontri tra i malviventi ed i proprietari delle aziende agricole. «Questo è ciò che più ci preoccupa ? spiega il sindaco Giuseppe Nicastro ? perché durante le ore diurne aumenta la possibilità che i ladri vengano visti e che si determinino degli scontri pericolosi».

Una settimana fa, su richiesta dei gruppi di minoranza di Chiaramonte che rinasce, si è svolta una seduta straordinaria ed urgente del consiglio comunale. Il sindaco, Giuseppe Nicastro, ha accolto la richiesta unanime die consiglieri ed ha chiesto la convocazione del comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica. L’atteso vertice, convocato dal Prefetto Giovanni Monteleone, si terrà venerdì mattina.

Nella stessa mattinata è in programma anche un´altra riunione sul problema degli abigeati, che interessa Chiaramonte, ma anche altri comuni. Ad entrambi prenderà parte il sindaco di Chiaramonte, Giuseppe Nicastro, nella doppia veste di sindaco e di delegato dell’Anci.