Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 877
CHIARAMONTE GULFI - 15/09/2012
Cronache - Il locale commerciale cosparso di 25 litri di olio per autotrazione

Gesto intimidatorio a negozio di ortofrutta di Chiaramonte

L’episodio criminoso si è verificato la notte scorsa

Prende di ora in ora sempre più consistenza l’ipotesi che a cospargere d’olio da autotrazione esausto un negozio di ortofrutta sia stato qualcuno che, per cause da accertare, voleva dare un chiaro messaggio intimidatorio al proprietario dell’attività commerciale. Al momento sembra scartata l’ipotesi che possa essere stato un balordo a consumare questo gesto. Anche perché la quantità d’olio utilizzata è alquanto consistente (si parla di circa 25 litri).

L’episodio criminoso si è verificato la notte scorsa, quando, in pieno centro, lungo il C.so Umberto, qualcuno ha buttato sulla saracinesca del negozio di S.R. l’olio esausto da autotrazione. Al momento dell’apertura dell’ortofrutta la brutta scoperta e l’immediata segnalazione ai Carabinieri della locale stazione. Sul posto anche i Vigili del Fuoco, impegnati a rimuovere dal marciapiede questa chiazza d’olio. L’operazione di pulizia è anche proseguita nel pomeriggio di ieri, per tutto il C.so Umberto.

Nel tentativo di individuare l’autore del gesto malavitoso, i militari dell’Arma hanno anche visionato le immagini di alcune telecamere di sorveglianza, poste in due istituti di credito e in un negozio attiguo. Nulla esclude che chi ha compiuto questa azione criminosa sia stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza. Al momento i Carabinieri mantengono il più stretto riserbo, ben consapevoli che occorre muoversi in fretta per ridare tranquillità alla mite Chiaramonte Gulfi, per nulla avvezza a gesti criminali.