Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:02 - Lettori online 1233
ACATE - 25/05/2009
Cronache - Acate: sventato dai Carabinieri un tentativo di sequestro di due minorenni

Arrestato bracciante, voleva adescare due minorenni

Il fatto nella via XX Settembre alla presenza di testimoni. La più piccola delle bambine ferita al polso destro Foto Corrierediragusa.it

Vittoriese di 26 anni arrestato dai Carabinieri di Acate per tentato sequestro di due ragazze minorenni. Si tratta di Giovanni Nasale (nella foto), bracciante agricolo, riconosciuto dalle vittime. L’episodio è successo in via XX Settembre. Il padre della ragazzine ha chiamato il «112» affermando che uno sconosciuto aveva tentato con l’uso della forza di trascinare le sue figli all’interno di una macchina.

I militari dell’Arma, sulla base delle testimonianze raccolte dalla ragazzine e da altri testimoni, hanno subito identificato Giovanni Naselli quale presunto autore del tentato sequestro. L’uomo, che non ha dato giustificazione alcuna del proprio gesto, dovrà rispondere di tentativo di sequestro di persona nonché di lesioni provocate alla più’ piccola delle ragazzine alla quale, a causa della presa al polso destro. L´uomo, nel tentativo di portarla con sé, ha provocato alla piccola ecchimosi al braccio guaribili in 3 giorni di prognosi.