Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:04 - Lettori online 708
ACATE - 10/08/2016
Cronache - Sequestrata un’area di 5 mila metri quadrati

Discariche abusive e pericolose: 2 denunce

Si tratta di 2 vittoriesi Foto Corrierediragusa.it

Ancora discariche abusive e pericolose disseminate tra le campagne iblee: stavolta i carabinieri hanno sequestrato un’area di 5 mila metri quadrati in contrada Chiappa, nell’Acatese, denunciando al contempo i proprietari dei terreni interessati. Le denunce sono scattate a carico di due vittoriesi: M.C., 50 anni, e M.E., 46enne. Entrambi con precedenti penali, dinanzi all’autorità giudiziaria di Ragusa dovranno rispondere dei reati di abbandono, combustione e smaltimento illecito di rifiuti speciali con emissioni diffuse in atmosfera di polveri. Le discariche a cielo aperto erano formate da numerosi e consistenti cumuli di rifiuti, per svariate tonnellate, costituiti da inerti, materiale plastico e rifiuti organici di ogni genere. Inoltre, sono stati rilevati appezzamenti di superfici interessate dalla combustione di materiale plastico, proveniente dalle serre agricole adiacenti, e dalle relative ceneri, sottratto al regolare smaltimento, nonché di rifiuti vegetali provenienti dall’attività serricola.

Sono tuttora in corso accertamenti di natura tecnica finalizzati all’individuazione di corpi metallici nel sottosuolo al fine di accertare il livello e la gravità dell’inquinamento prodotto: le indagini, pertanto, sono suscettibili di ulteriori sviluppi.