Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1304
ACATE - 30/06/2015
Cronache - Ad avere la peggio un algerino

Scontro auto-furgone con 2 feriti di cui uno grave

I rilievi sono stati effettuati dalla polizia provinciale Foto Corrierediragusa.it

E’ di due feriti, di cui uno grave e ricoverato in prognosi riservata al «Cannizzaro» di Catania, il bilancio dello scontro tra un’auto e un furgone verificatosi poco dopo le 19 di lunedì scorso sulla provinciale 1 «Acate – Dirillo». Si sono scontrati una «Lancia Lybra» guidata da un algerino di 38 anni residente ad Acate, R.N. le iniziali, e un furgone «Ford Transit» condotto da un acatese 58enne, B.G. (foto). Ad avere la peggio è stato l’algerino, subito trasportato in elisoccorso nel capoluogo etneo. L’acatese se l’è invece cavata con ferite e lesioni guaribili in un mese, come accertato dai medici dell’ospedale «Guzzardi» di Vittoria dove l’uomo è stato trasportato con l’ambulanza del 118 .

Stando alla prima ricostruzione della polizia provinciale, che ha rilevato l’incidente stradale, la «Lybra», all’uscita da una curva e per cause da accertare, ha invaso la corsia opposta scontrandosi in pieno con il furgone che sopraggiungeva in quel momento e il cui guidatore non ha potuto fare nulla per evitare l’impatto. Entrambi i veicoli sono stati posti sotto sequestro. La strada è rimasta chiusa al transito veicolare per un paio d’ore.