Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1301
ACATE - 06/08/2014
Cronache - Cinque denunce dei carabinieri

Un milione di chilowatt ora rubati all´Enel ad Acate

I controlli proseguiranno nei prossimi giorni Foto Corrierediragusa.it

Oltre un milione di chilowatt ora rubato negli ultimi mesi ai danni dell´Enel. E´ quanto accertato dai carabinieri a seguito delle denunce querele presentate negli ultimi mesi dalla società fornitrice di energia elettrica. I militari della Stazione di Acate hanno denunciato in stato di libertà alla procura della repubblica di Ragusa per i reati di furto aggravato di energia elettrica 5 soggetti: un acatese 47enne, commerciante, pregiudicato, per aver realizzato un allaccio abusivo alla rete elettrica ed apposto un magnete sul contatore a lui intestato installato presso un locale commerciale a lui in uso, con un’ illecita appropriazione di oltre 380mila kw/h nel periodo gennaio 2009-gennaio 2014;

Un vittoriese 46enne, bracciante agricolo incensurato, per aver apposto un magnete sul contatore a lui intestato installato presso la sua azienda agricola con un’ illecita appropriazione di circa 160mila kw/h nel periodo novembre 2010-gennaio 2014;

Un chiaramontano 83enne, residente ad Acate, pensionato, incensurato, per aver realizzato un allaccio abusivo alla rete elettrica sul contatore a lui intestato installato presso la sua proprietà con un illecita appropriazione di oltre 290mila kw/h nel periodo aprile 2011- settembre 2013;

Due coniugi acatesi pregiudicati, 52enni, rispettivamente disoccupato e casalinga, per aver realizzato un allaccio abusivo alla rete elettrica sul contatore a loro intestato installato presso la loro proprietà con un illecita appropriazione di circa 70mila kw/h nel periodo maggio 2009-aprile 2014.