Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:04 - Lettori online 881
ACATE - 29/03/2014
Cronache - Blitz dei militari dell’Arma vicino alla villa

Arresti e sequestro di droga ad Acate

A dare l’input ai militari, mamme e nonne che con i figli si recano alla villa comunale, luogo di spaccio di stupefacenti Foto Corrierediragusa.it

Lotta allo spaccio di droga ad Acate. Nella serata di venerdì sono stati arrestati i rumeni Ionut Marinescu, 25 anni, e Florin Drejoi, 27 anni, perché nel corso della perquisizione personale e domiciliare, sono stati trovati in possesso di 42 grammi circa di «hashish», suddivisi in stecchette; un ovulo contenente 6 grammi di «eroina»; una dose di «cocaina» del peso di 0,30 grammi; un tritatore metallico contenente circa 100 semi «marijuana». Un autentico "emporio" della droga.

A fare scattare il blitz dei militari dell’Arma, anche lamentele di mamme e nonne frequentatrici abituali della villa comunale di Acate unitamente a figli e nipoti. I due presunti pusher sono stati sorpresi in Piazza Libertà e alla vista dei militari hanno tentato di disfarsi di quanto il loro possesso. La droga è stata prontamente recuperata dietro i cespugli ed una successiva perquisizione presso il domicilio dei due ha permesso di rinvenire il restante stupefacente che per modalità di confezionamento e conservazione era destinato al mercato della droga delle piazze ipparine.