Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:03 - Lettori online 1410
ACATE - 15/03/2014
Cronache - Le indagini dei Carabinieri della Stazione di Acate

Preso presunto autore rapina Acate del 13 marzo

Mohamed Ben Alaya forzò la finestra della casa di un giovane vittoriese residente ad Acate, sferrò un pugno alla vittima, prese un giubbotto e fuggì. Ricercati gli altri due complici
Foto CorrierediRagusa.it

I carabinieri di Acate lo hanno preso nel sonno, all’interno di un’abitazione di Acate che divideva insieme ad altri connazionali. Mohamed Ben Alaya, 29 anni, tunisino senza fissa dimora, è ritenuto il presunto autore della rapina consumata ad Acate il 13 marzo ai danni di un vittoriese di 18 anni, residente ad Acate.

Il tunisino avrebbe forzato la finestra per introdursi nell’abitazione, ma vistosi scoperto si è scagliato contro la vittima, gli ha sferrato un pugno, ha acciuffato un giubbotto e si è dato a precipitosa fuga insieme a due complici, che vengono ricercati. Adesso il tunisino è in carcere accusato di rapina in concorso.