Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1373
ACATE - 29/12/2013
Cronache - Drammatico incidente sul lavoro nella mattinata di ieri

Muore folgorato Emanuele Gravina

L’arrivo del 118 non ha potuto che constatare il decesso. Inutile anche l’intervento dell’elisoccorso Foto Corrierediragusa.it

Un imprenditore agricolo, Emanuele Gravina, di Acate, 35 anni, è morto folgorato in contrada Tababbi ieri mattina, mentre si apprestava con la pompa irroratrice a spalla ad irrorare l´erba nei pressi della serra. E´ stata una tragedia sul lavoro quella verificatasi in un terreno fra Acate e Marina di Acate. Lo sventurato imprenditore avrà toccato con le mani la presa della corrente che poggiava a terra sopra l´erba bagnata. Una scarica di corrente lo ha folgorato.

E´ stato il padre della vittima a dare l´allarme, ma per il giovane Emanuele non c´è stato nulla da fare. I sanitari dell´ospedale hanno cercato di rianimarlo in tutti i modi, con il massaggio cardiaco e con il defibrillatore, ma il corpo dello sfortunato agricoltore non ha reagito. Inutile anche l´intervento dell´elisoccorso, pronto a trasferire la vittima presso un nosocomio più attrezzato. Sulla tragedia sono in corso indagini condotte dai Carabinieri di Acate.