Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 1034
ACATE - 13/11/2013
Cronache - Posti di controllo nel piccolo centro ibleo

Acate setacciata a tappeto dai Carabinieri

Allo scopo di prevenire reati. Denunciate alcune persone di 4 coltelli

Continua ad Acate l’azione di setacciamento delle aree rurali da parte dei Carabinieri. Controlli scattati a seguito della recrudescenza dei reati contro il patrimonio soprattutto ai danni di aziende agricole operanti nell’agro del comune di Acate.

Martedì è stato predisposto un apposito servizio di controllo del territorio, coordinato dal comandante della Stazione di Acate, luogotenente Salvatore Senia, in cui sono state impiegate 5 pattuglie con l’effettuazione di 10 posti di controllo nei crocevia più importanti della zona. E’ stato deferito in stato di libertà E. P., residente a Francofonte 57 anni, disoccupato, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, il quale veniva intercettato in quella Contrada Fossati e, a causa del suo comportamento sospetto, sottoposto a perquisizione personale e veicolare sull’autovettura Fiat Punto da lui condotta. Lo stesso era in possesso di 4 coltelli ben arrotati, della lunghezza di 22 centimetri ciascuno, i quali veniva sottoposti a sequestro.

Infine, è stato convalidato ieri pomeriggio presso il Tribunale di Ragusa l’arresto per evasione del cittadino rumeno Gheorghe Vrancianu, 43 anni, pregiudicato, attualmente sottoposto al regime di detenzione domiciliare, sorpreso lunedì dai Carabinieri di Acate fuori dalla propria abitazione in violazione delle prescrizioni emesse dal Tribunale di Sorveglianza di Catania.