Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1472
ACATE - 29/09/2013
Cronache - E’ Enis Daldoul, sbalzato dall’abitacolo sull’asfalto. Non indossava la cintura

Auto contro guardrail, muore un 22enne

Dieci giorni di prognosi per lieve trauma cranico e frattura setto nasale per il suo compagno di viaggio che era alla guida Foto Corrierediragusa.it

Un giovane parrucchiere di Acate è morto in un incidente stradale avvenuto sulla Ragusa Catania all´altezza di Francofonte. Enis Daldoul, 22 anni, di origine tunisina ma residente nella cittadina ipparina, viaggiava su una Fiat Bravo guidata da F. Z., 19 anni, anche egli acatese. I due giovani avevano deciso di recarsi a Catania per il fine settimana per trascorrere la serata in discoteca. L´impatto contro il guard rail è stato fatale per il giovane parrucchiere che non indossava la cintura di sicurezza ed è stato sbalzato fuori dall´abitacolo morendo sul colpo per i traumi riportati in tutte le parti del corpo.

Dieci giorni di prognosi, invece, per il compagno di Eniss Daldoul, che è stato ricoverato all´ospedale di Lentini ed ha riportato la frattura del setto nasale ed un leggero trauma cranico. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Vizzini l´auto è sbandata per l´alta velocità favorito dalla pendenza della strada in quel tratto della statale ed è andata a sbattere contro il guard rail.

Enis Daldoul era privo di documenti ed è stato riconosciuto dai genitori presso l´obitorio del cimitero di Acate dove la salma è stata trasportata. Ad Acate il giovane era molto conosciuto perchè lavorava in una delle più frequentate sale.L´amministrazione ha cancellato per il lutto alcune manifestazioni in programma ed un minuto di silenzio haa ricordato Elis Daldoul nel corso della serata tenuta al Castello