Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 903
ACATE - 24/06/2013
Cronache - L’acatese si era introdotto nel luogo religioso per rubare

Furto al convento di Acate: arrestato Luigi Avanzo

Recuperati 325 euro e il borsello della suora rappresentante legale
Foto CorrierediRagusa.it

Se al convento bussano i ladri! Rubano la borsa della suora rappresentante legale con 325 euro dentro e documenti di riconoscimento. Per questo reato, l’acatese Luigi Avanzo, 39 anni, disoccupato e noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri di Acate e rimesso in libertà in attesa del giudizio.

E’ ritenuto responsabile del furto avvenuto nel convento religioso di via Alessandro Manzoni ad Acate. L’uomo è stato smascherato dai carabinieri i quali hanno indagato a seguito della denuncia del furto nel luogo delle religiose.

Nel corso della perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto all’interno della stanza da letto, nascosto nella parete di un quadro e in un cassetto la refurtiva consistente nel denaro in contanti. Il borsello con gli oggetti era stato abbandonato dentro il convento.

Avanzo prima è stato ammesso agli arresti domiciliari e poi liberato dopo la convalida. Dovrà rispondere di furto in abitazione aggravato.