Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1277
ACATE - 06/03/2013
Cronache - Indagano i Carabinieri

Rubano in chiesa e restituiscono tutto

I ladri si erano portati via un computer, una stampante, delle casse acustiche, un lettore dvd, una pianola ed un videoproiettore Foto Corrierediragusa.it

Si erano fregati un computer, una stampante, delle casse acustiche, un lettore dvd, una pianola ed un videoproiettore nientemeno che da una chiesa. Poi i ladri, forse colti da rimorso, hanno fatto ritrovare al sacerdote parte della refurtiva nei pressi del luogo di culto. E’ il singolare episodio verificatosi ad Acate. I malviventi si erano introdotti in chiesa dopo avere forzato la porta d’ingresso, secondo quanto riferito dal parroco nella denuncia ai carabinieri, che avevano in precedenza recuperato 3 computer completi dei relativi monitor e cavetteria, denunciando al contempo in stato di libertà 4 persone.

Seppur l’esito delle perquisizioni aveva dato esito negativo, il giorno successivo il parroco era tornato dai militari comunicando di aver rinvenuto, la sera stessa, nel cortile del plesso ecclesiale, gran parte della refurtiva, tranne il computer portatile. Nel frattempo, sono in corso indagini tese a recuperare il computer portatile e ad individuare gli autori materiali del furto.