Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 849
ACATE - 17/11/2012
Cronache - Crocifisso Piscopo è stato arrestato ad Acate

Rapinò bracciante agricolo romeno, 20enne arrestato

I militari hanno eseguito nei suoi confronti una ordinanza di custodia cautelare per rapina in concorso emessa dal gip

Un giovane di 20 anni, Crocifisso Piscopo, è stato arrestato ad Acate dai carabinieri della compagnia di Vittoria perché ritenuto uno dei due malviventi che il 18 settembre dello scorso anno in contrada Fossati, in sella a due ciclomotori, rapinarono un bracciante agricolo romeno del portafoglio contenente 105 euro e documenti personali.

I militari hanno eseguito nei suoi confronti una ordinanza di custodia cautelare per rapina in concorso emessa dal gip. Piscopo è stato posto agli arresti domiciliari. Il suo presunto complice, un ragazzo di 17 anni era stato arrestato il 25 gennaio scorso con la stessa accusa ed era stato collocato in una comunità in base ad un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica per i minorenni presso il Tribunale per i Minorenni di Catania su ordinanza del gip di Ragusa.