Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1149
ACATE - 27/08/2012
Cronache - Per evasione dai domiciliari

Finisce in carcere il pusher Gaetano Velardita

Era sottoposto ai domiciliari ma i carabinieri non lo avevano trovato in casa

Finisce di nuovo in carcere Gaetano Velardita, 23 anni, arrestato per spaccio di droga lo scorso 3 agosto e sottoposto ai domiciliari. Stavolta per Velardita si sono spalancate le porte del carcere proprio per evasione dai domiciliari in quanto, ad un controllo dei carabinieri, il giovane non era stato trovato in casa.

Velardita era stato sorpreso a cedere una stecca di sostanza stupefacente del tipo «hashish» del peso complessivo di 3 grammi a 3 giovani niscemesi. Inoltre, a seguito della perquisizione personale, il giovane veniva trovato in possesso della somma contante di 15 euro, ritenuta il provento dell’attività illecita, di un bilancino di precisione e di un grammo circa di stupefacente del tipo «marijuana, il tutto sottoposto a sequestro.

Per i motivi di cui sopra l´uomo si trovava sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione e sabato sera, nel corso di un’ordinaria pattuglia di controllo del territorio, i carabinieri di acate hanno sorpreso il velardita fuori dalla propria abitazione, motivo per il quale e’ stato nuovamente tratto in arresto e sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari in attesa delle determinazioni dell’autorita’ giudiziaria competente, davanti la quale dovra’ ora rispondere anche del reato di evasione e che dovra’ valutare anche l’eventuale aggravamento della misura custodiale in atto.