Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 13:05 - Lettori online 328
ACATE - 31/07/2012
Cronache - Botte di santa ragione per futili motivi

Rissa al minimarket, 4 denunce dei Carabinieri

Sequestrato pure un bastone di metallo

Rissa ad Acate all’interno di un minimarket. Per futili motivi sono venuti alle mani il titolare di un supermercato a conduzione familiare ed alcune persone. I carabinieri hanno denunciato in stato di libertaà per percosse, lesioni personali e rissa, nonchè porto di armi e oggetti atti ad offendere, G.S., acatese di 38 anni, incensurato, titolare del minimarket di Contrada Macconi, il fratello di quest’ultimo, F.S., 42 anni, disoccupato, incensurato.

Denunciato pure S.P., romeno, 24 anni, residente ad Acate, bracciante agricolo, C.A., anche lui romeno, 22 anni, residente ad Acate. E´ stato accertato che i quattro, nella serata del 29 luglio scorso, per futili motivi, avevano dato origine ad una rissa all’interno del suddetto esercizio commerciale, nel corso della quale riportavano lesioni giudicate guaribili rispettivamente tra i cinque e gli otto giorni. A seguito di una perquisizione all’interno dell’esercizio commerciale è stato rinvenuto e posto sotto sequestro un bastone di metallo utilizzato da F.S. durante la rissa.