Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 446
ACATE - 28/11/2011
Cronache - Controlli dei Carabinieri nel fine settimana

Due romeni trovati con refurtiva e attrezzi da scasso

I due avevano razziato in 4 aziende agricole di contrada Canalotti e Chiappa. Denunciati per furto aggravato e ricettazione in concorso

I controlli effettuati dai Carabinieri di Vittoria nell’ultimo fine settimana hanno fruttato numerose denunce a piede libero. N.G. 28enne, rumeno, domiciliato ad Acate, coniugato, bracciante agricolo e T.C.A. 22enne, rumeno, domiciliato ad Acate, celibe, bracciante agricolo, pregiudicato, poichè a seguito di controllo di polizia, sottoposti a perquisizione veicolare della loro autovettura Fiat Palio, venivano trovati in possesso di vari attrezzi agricoli e di antiparassitari asportati poco prima in contrada Canalotti e Chiappa presso quattro differenti aziende agricole. Avevano una cassetta contenente attrezzi atti allo scasso, per un valore complessivo di euro 8.000 circa.

Il materiale asportato, previo riconoscimento, è stato restituito ai legittimi proprietari. Inoltre, i due denunciati, venivano trovati in possesso di un contenitore in plastica contenente 20 litri circa di gasolio, del quale non sapevano giustificare la provenienza, per cui veniva sottoposto a sequestro, in attesa di identificare il legittimo proprietario. Sono in corso indagini da parte dei militari della Stazione di Acate per verificare se i due possano essere stati responsabili di altri furti nelle restanti aziende agricole acatesi. I due rumeni dovranno ora rispondere dei reati di furto aggravato e ricettazione in concorso.