Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1318
ACATE - 07/07/2011
Cronache - Individuati i presunti responsabili del tentato furto ad Acate

Nuovo ordine d’arresto per il vittoriese Giunta

Insieme a un complice si presentò nella casa di una donna per rubare
Foto CorrierediRagusa.it

Ordinanza di custodia cautelare in carcere per il vittoriese Claudio Giunta (foto), attualmente detenuto per avere rubato il bancomat a una donna vittoriese e fatto dei prelievi indebiti. Lo stesso malavitoso, in compagnia di un altro pregiudicato, è stato ritenuto responsabile di un tentato furto nell’appartamento di una donna residente ad Acate, fatto avvenuto nel mese di maggio.

Dopo un mese di indagini svolte dai Carabinieri di Vittoria, pm e gip hanno firmato l’ordinanza di custodia cautelare. Nei primi giorni del mese di maggio Giunta e un suo complice avrebbero bussato insistentemente alla porta di una donna acatese. La donna non ha risposto perché stava riposando e a un certo punto ha cominciato a urlare come un’ossessa quando s’e vista presentare i due ladri davanti, a loro volta sorpresi dalla presenza in casa della donna. Il tentativo di furto fallì, ma le indagini hanno permesso di individuare i presunti responsabili, Giunta e il complice, A.F., che è stato denunciato.