Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 958
ACATE - 07/09/2010
Cronache - Acate: Roberto Borsetti, 31 anni, era alla guida di un maxi scooter

Motociclista di Acate perde la vita nel Bergamasco

L’incidente autonomo forse causato dalla pioggia Foto Corrierediragusa.it

Un motociclista di 31anni, Roberto Borsetti (nella foto), originario di Acate ma residente a Mariano di Dalmine, nel Bergamasco, ha perso la vita nell’incidente stradale accaduto domenica sera in città, all’incrocio tra via dello Statuto e via Costituzione, zona delle piscine. Tutto è successo intorno alle 23,40. Secondo una prima ricostruzione degli agenti della Polizia locale, sul posto per i rilievi e gli accertamenti di legge, il centauro era alla guida di uno scooterone Suzuki Burgman di media cilindrata.

Vista l’ora, con tutta probabilità il giovane stava facendo rientro a casa. In quel momento piovigginava e forse proprio l’asfalto bagnato potrebbe essere all’origine dell’incidente: l’esatta dinamica è ancora in via di accertamento. Nell’affrontare la curva verso via Costituzione il giovane, forse proprio a causa dell’asfalto viscido, è scivolato dalla moto; la Suzuki ha poi urtato il cordolo del marciapiede di quel poco ma sufficiente per far sbalzare dalla sella il conducente.

Roberto Borsetti è andato a sbattere con violenza contro un palo della segnaletica stradale che si trova all’incrocio con via Costituzione. Lo schianto è stato tremendo al punto da richiamare l’attenzione di alcuni residenti della zona. Scattato l’allarme, sul posto la centrale operativa del 118 ha inviato immediatamente un’ambulanza con il personale sanitario ma, quando ha raggiunto il punto dell’incidente, ai medici non è rimasto altro da fare che constatare il decesso del motociclista.