Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 518
RAGUSA - 06/09/2008
Babbiata - La raccolta delle lettere semiserie inviate al Direttore

Babbiate Arretrate
Raccolta n. 4

Quando i lettori (e non solo) dicono la loro. Con ironia

BABBIATA N. 66 e 66 bis
Cavallino: strofa inedita di Pascoli

O Cavallino, Cavallino storno, che lasci il Pdl e poi ritorni, eppure tu discerni l’affanno dal diletto; come hai potuto! Lasciavi il nipote giovinetto,
per andare dallo zio con gran difetto; O Cavallino, Cavallino storno che conosci la via del gran ritorno.
(Lettera firmata)

Cavallino di legno o cavallino yo-yo?
Gentile Direttore,
le cronache politiche recenti mi inducono alla riflessione su comportamenti e ruoli dei nostri amministratori. Molto spesso sono accusati di essere fedeli esecutori del volere dei loro «padrini» politici, catalogati come vere e proprie teste di legno. A Tato Cavallino il merito di avere dimostrato che, più che un cavallino di legno, è un cavallino yo-yo.
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 65
Antoci e Mommo, dal mio al tuo

Egregio Direttore,
pare che il buon Mommo abbia intenzione di fare un regalo al suo presidente Franco Antoci. Un fine settimana in un noto centro benessere umbro per riprendersi del travaglio che Antoci ha sofferto in queste settimane; al ritorno uno spettacolo sempre in voga alle parti di Viale del Fante, « Dal tuo al mio» dramma in tre atti di Giovanni Verga, adattamento teatrale Nino Minardo.
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 64
Calcio, samba e guerra di coriandoli

Gentile direttore,
che carnevalata fra Italia e Brasile per questo terrorista condannato all’ergastolo! Fare il carcerato in Italia è forse una cosa seria? Non sa Battisti che delinquenti e stupratori del mondo vorrebbero venire a scontare la pena nei rieducativi penitenziari del nostro indulgente Bel Paese perché qui, mal che vada, quei pochi mesi o anni di carcere uno li trascorre come in hotel? Altro che «fermi agli anni di piombo»! Nessuno ha informato il governo brasiliano e lo stesso Battisti che nelle galere italiche entrare è un optional e liberare presto le celle per i nuovi arrivi obbligatorio? E se non ci credono s’informino con brasiliani illustri che conoscono l’Italia: Jair, Falcao, Rivelino, Ronaldo, Ronaldinho e Cacasenho. Battisti può venire, ché fra bonus, sconti di pena per buona condotta, relazioni positive delle assistenti sociali, eventuali indulti, grazia ed amnistia varie è già libero prima che metta piede in Italia!
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 63
Conti in rosso ed euri bucati

Egregio Direttore,
leggo che il comune di Modica ha bandito un concorso per la creazione di un logo che rappresenti la città. Considerate le condizioni finanziarie dell’ente, posso suggerire un euro bucato al posto del quadrante del castello ? Storia e contemporaneità andrebbero a braccetto.
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 62
E lo sventurato disse sì

«No, il turismo non glielo do « pare abbia detto in uno dei suoi rari scatti d´ira Franco Antoci a Nino ed Innocenzo. « Caro Franco, Mommo non ne può più di presepi e musica. Il giovane vuole viaggiare. Tieniti il turismo ma almeno lasciagli « I Ragusani nel mondo». E fu in quel momento che lo sventurato Antoci disse di sì. E la crisi fu.
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 61
La balorda idea della selezione etnica

Caro direttore,
ho letto che a Treppiedi Nord sarà eseguita una "selezione" per allontanare i rissosi dal quartiere. Vogliono spostare certe persone in un´altra zona? Risolvono qui e sfasciano là? Se a Modica contassero le persone di buon senso, allora sì che la città resterebbe quasi vuota!
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 60
Il sindaco globetrotter

Di ritorno dai suoi dieci giorni ai Caraibi, il sindaco di Ragusa Nello Dipasquale ha trovato la sorpresa (soprattutto per lui) di essere il quindicesimo sindaco più popolare tra i colleghi italiani. "A questo punto mi merito un´altra vacanza", ha detto il bravo Nello ai suoi più stretti collaboratori, appena ha appreso la lieta novella. E via alle Maldive. Prossimo premio? Sindaco globetrotter dell’anno.
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 59
La mucca del prefetto

Egregio Direttore,
asino o mucca ? Da fonti confidenziali apprendo che il dibattito in seno all’associazione allevatori è stato lungo e complesso. Per ricordare in futuro la provincia al prefetto è stato deciso di regalare una mucca modicana, rinfocolando così rivalità non ancora sopite. L’asino ragusano, forse più rappresentativo del panorama ibleo, sarebbe stato troppo?
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 58
Mommo e la passerella... di legno

Egregio Direttore,
pare che Mommo Carpentieri si sia risentito con Franco Antoci per l’inaugurazione della struttura di legno che consente ora di ammirare il presepe di S. Maria. Carpentieri infatti è andato ad inaugurare la passerella che aveva promesso al parroco per Natale. Il buon Mommo aveva le idee un po’ confuse. Si trattava infatti di fare passerella, come hanno capito bene Marco Nanì, Silvio Galizia ed Ignazio Abbate, prontissimi a cogliere il senso dell’occasione.
(Lettera firmata)

BABBIATA N.57
Modica, la città dei 2 santi (Minardo)

Egregio direttore,
pare che a Frigintini e a Cava Ispica si siano costituiti comitati spontanei di cittadini. Vogliono «Minardo ( Riccardo, naturalmente) santo subito» viste le notizie arrivate da Palermo. Il giorno da santificare, da parte dei comunali, il 17 dicembre. A Quartarella stanno studiando la contromossa. Che la Modica delle cento chiese diventi famosa anche per i suoi (due) santi?
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 56
Il viagra si può comprare con la Social card?

Gentile direttore,
sono un pensionato quasi ottantenne che rientra nei benefici previsti dalla «Carta acquisti», quella che Berlusconi ci ricarica ogni mese. Ho letto la notizia del vecchietto palermitano bloccato dai carabinieri perché voleva fare sesso con la moglie dopo essersi ricaricato con il viagra. Perciò vorrei sapere: 1) il viagra rientra fra gli acquisti con la Social card? 2) esistono in questa provincia farmacie convenzionate dove si può acquistare la ricarica sessuale anche con l’ulteriore sconto del 5%? Gradirei ricevere le risposte in privato, per una questione di privacy e perché vorrei fare una sorpresa a mia moglie, carabinieri permettendo!
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 55
Tanto va il Minardo al Drago...

Caro direttore,
ho appena letto, piuttosto divertito, della "guerra privata" a distanza tra Riccardo Minardo e Giuseppe Drago. Ma se quest´ultimo tiene fede al cognome che porta, il buon Riccardino dovrebbe stare guardingo, perchè potrebbe alla lunga succedere che tanto va il Minardo al Drago che ci resta bruciacchiato! E la prima querela è già partita.
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 54 e 54 bis
Non tutti i cervelli riescono senza buchi

Egregio direttore,
leggendo l´intervento di un "anonimo" pubblicato in un blog, in riferimento alla babbiata di un lettore sui cervelli, a giudicare dalla "profonda" osservazione dello "sconosciuto" scrivente mi sentirei di aggiungere che "non tutti i ciccioni riescono con il cervello".
(Lettera firmata)

Gentile direttore,
la Regione ha promosso un piano finanziario per fare ritornare i "giovani cervelli" siciliani che lavorano con successo fuori dall´Isola. Visto quanto prodotto finora dalla strgrande maggioranza dei giovani politici iblei, sarebbe il caso di dare un sostanzioso premio a chi li fa emigrare.
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 53
Preservativi per uso personale?

Gentile direttore,
ho letto la notizia della condanna di una coppia a un anno, 6 mesi e 5 giorni per il furto di svariati pacchi di preservativi. Considerato che anche in tempo di crisi e recessione fare sesso sicuro costa parecchio, perché non è stata riconosciuta ai due imputati l’attenuante dell’uso personale dei preservativi, come si fa per i tossicodipendenti con la droga?
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 52
Da Ragusa a Catania Plasmati si ripete

Egregio direttore,
il calciatore del Catania Plasmati si è abbassato i calzoncini in occasione dell´azione che ha portato al secondo gol dei rossazzurri nella gara contro il Torino. Ha fatto progressi. A Ragusa se lo ricordano sempre con i calzoni abbassati. Ma fuori dal campo.
(Lettera firmata)

BABBIATA N. 51
Dici Floridia e comincia a toccarti

Gentile direttore,
leggo su internet: "Annullato dal gip di Savona il provvedimento restrittivo nei confronti del maestro Silvano Frontalini, uno dei migliori direttori d´orchestra italiani, colui che ha riportato alla luce le opere del musicista modicano, Pietro Floridia, tra le quali la celebre "Maruzza"". Frontalini, molto conosciuto negli ambienti musicali e culturali di Modica, era stato interessato da una vasta inchiesta riguardo la cosiddetta "Truffa dei concerti fantasma", ed era stato colpito da un mandato di obbligo di soggiorno nel comune di Castelfidardo".
Ora, anche se nessuno ha il coraggio di dirlo, la notizia è ufficiale: Floridia porta sfiga. Ecco perché non gli hanno dedicato il teatro Garibaldi di Modica.
(Lettera firmata)