Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 830
VITTORIA - 04/06/2010
Attualità - Vittoria: del singolare caso si sta occupando anche l’Asp 7

Malata dorme per terra a 99 anni perchè non arriva il letto

E’ l’incredibile vicenda di una donna vittoriese

E’ prossima a compiere 100 anni in condizioni di salute non certo ottimali e… dorme per terra. E’ l’incredibile vicenda di una donna vittoriese di 99 anni, che, ancora una volta, s’interseca con i «lati oscuri» della sanità e delle ditte private che vi orbitano. Stando a quanto denunciato dal consigliere provinciale del Pdl Ignazio Nicosia, che si è intestato la «battaglia» dell’anziana e dei suoi familiari, una ditta lombarda convenzionata con l’Asp 7 di Ragusa non avrebbe provveduto all’invio di un letto speciale con materasso antidecubito per la signora, come richiesto dalla stessa azienda sanitaria. Lo conferma il direttore sanitario Pasquale Granata il quale, però, non si spiega come mai questo letto non sia ancora arrivato.

Inspiegabile, altresì, perché la signora sia nel frattempo costretta addirittura a dormire per terra, in un giaciglio di fortuna. Nicosia, a tutela della privacy, non specifica se si tratti di motivi legati ad uno stato d’indigenza, o forse perché in un letto normale la signora non possa riposare per particolari motivi di salute. In ogni caso, con i dovuti accorgimenti, un letto normale dovrebbe comunque risultare sempre meglio del duro e freddo pavimento, in attesa che arrivi il letto speciale. Della singolare vicenda segnalata da Nicosia si sta occupando adesso anche Granata «Sebbene – puntualizza il direttore sanitario – l’Asp 7 ha già svolto in pieno il suo dovere, avanzando formale richiesta di fornitura del letto speciale alla ditta lombarda».