Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 612
VITTORIA - 27/03/2010
Attualità - Vittoria: crea inquietudine la pianta nella nuova piazzetta di Scoglitti

"Quella Melia nella piazza è velenosa, toglietela!"

Preoccupante denuncia del consigliere Sel Mustile: «Da togliere subito, è tossica e le bacche, se ingerite da bambini, possono portare all’avvelenamento e alla morte in 24 ore»
Foto CorrierediRagusa.it

«Sostituire quella pianta nella nuova piazzetta di Scoglitti: è velonosa». Ed anche preoccupante la denuncia di Giuseppe Mustile, consigliere provinciale del Sel. «Ma è possibile- afferma Mustile- che a Vittoria non si può fare un opera pubblica senza avere qualche problema? A Scoglitti (in via della Melia, sic!) è stata finalmente aperta una strada che collega il lungomare con la provinciale. Una bella opera che tanti cittadini attendevamo da tanto tempo e che migliora i servizi pubblici in quella zona. Ma come si fa a piantare una pianta, al centro della piazzetta dove si andrà a trascorrere qualche oretta con i bambini, che risulta tossica se non velenosa?»

Secondo lo studio di Mustile la Melia è una bellissima pianta che però produce sostanze tossiche e mortali per l’uomo. Le bacche, se ingerite incautamente dai bambini, possono portare a sintomi tossici, avvelenamento ed a morte nel giro di 24 ore.

«Bisogna sostituirla subito senza tentennamenti e senza altri pareri; risulterebbe quantomeno corresponsabile chiunque, dopo la segnalazione anche da parte di alcuni cittadini che sono molto preoccupati, si intestardisse ancora nel lasciare questo pericolo».