Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1395
VITTORIA - 07/03/2010
Attualità - Vittoria: si rafforza il partenariato fra ente camerale e azienda speciale

Intesa Emaia - Camera Commercio. Gratis spazi fieristici

Scambi di cortesie fra Pippo Tumino, Salvatore Di Falco e Angelo Fraschilla, a dimostrazione del nuovo clima instaurato fra i due enti
Foto CorrierediRagusa.it

Si rafforza la collaborazione fra Emaia e Camera di Commercio grazie alla cabina di regia costituita per fare sistema e affrontare le sfide del mercato unico. La giunta camerale e il consiglio di amministrazione dell’azienda speciale hanno avuto un lungo confronto sulle tematiche dello sviluppo economico provinciale dal quale è emersa la stringente necessità di fare sistema per affrontare le sfide del mercato unico.

La cabina di regia avrà il compito di definire e progettare iniziative comuni che possano valorizzare tutto il comparto produttivo provinciale. «Abbiamo confermato gli obiettivi e la partnership già presenti nel protocollo di intesa che Camera di commercio ed Emaia hanno siglato qualche mese fa – ricorda il presidente dell’ente camerale, Pippo Tumino – ora stiamo andando avanti, coerentemente agli obiettivi. La Camera di commercio non può che puntare a strategie comuni per la valorizzazione di tutti i comparti produttivi provinciali».

Presidente e direttore di Emaia, Salvatore Di Falco ed Angelo Fraschilla hanno voluto riaffermare la vocazione dell’azienda speciale: «Il nostro polo fieristico costituisce una vetrina privilegiata al centro del Mediterraneo – ha detto Di Falco –; dobbiamo lavorare in sinergia per uno sviluppo globale che guardi al futuro, che sia ancorato alle vocazioni del territorio e che respiri internazionalità».

Nel concreto, le prime forme di collaborazione riguardano la Fiera agricola del Mediterraneo. «Abbiamo approfondito alcune tematiche, tra le quali anche l’eccessiva frammentazione delle iniziative che invece di sommarsi si danneggiano a vicenda – riferisce il presidente del Polo fieristico Emaia, Salvatore Di Falco -. Se si potesse definire un calendario provinciale con forme di collaborazione reciproche ne trarrebbe vantaggio tutto il territorio».

Oltre a questo è emersa anche la necessità di verificare eventuali soluzioni alternative per la localizzazione 2010 della Fiera agricola mediterranea, organizzata ogni anno dall’ente camerale. «Il presidente della Camera di Commercio di Ragusa, Pippo Tumino – continua di Falco - nel corso dell’incontro ci ha fatto presente che probabilmente per questo autunno il foro boario di proprietà del Comune di Ragusa e tradizionalmente a servizio di quella manifestazione non potrà essere disponibile per lavori di riqualificazione e ristrutturazione. La nostra azienda speciale che tra l’altro ha un componente della Camera di Commercio nel Cda ha offerto i propri 22 ettari di spazi per venire incontro alla Camera di Commercio, organizzatrice dell’evento, ed ovviamente a costo zero per quanto riguarda gli spazi espositivi».


Nella foto da sinistra Titta Cirignotta (giunta camerale – Agricoltura e membro cda Emaia); Salvatore di Falco, presidente Emaia; Giuseppe Tumino, presidente CCIAA, Sandro Gambuzza (giunta camerale – Agricoltura), Giuseppe Cascone (giunta camerale - Artigianato), Enzo Taverniti (giunta camerale- Industria), Michelengelo Arabito (giunta camerale – Commercio), Angelo Fraschilla direttore Emaia, Giuseppe Guastella (giunta Camerale – Agricoltura), Elio Cugnata (Cda-Emaia) Giuseppe Mascolino (Cda-Emaia)