Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 861
VITTORIA - 05/03/2010
Attualità - Vittoria: un vittoriese in tv a difendere la sua invenzione creativa

Storia di un brevetto antitopi rubato finisce a Rai 3

Una ditta di Trapani gli ha rubato il brevetto del progetto per impedire ai topi di uscire dai tombini. Difeso dall’avvocato Santino Garufi, ha portato la «Bianco fabbricati» in Tribunale
Foto CorrierediRagusa.it

Il brevetto antiratti realizzato dal vittoriese Giuseppe Fiorilla, 80 anni è andato a finire a «Mi manda Rai 3», condotto dal giornalista Andrea Vinello. Con lui, in studio, l’avvocato Santino Garufi, legale di Fiorilla in sede penale. Il marchingegno ideato dal vittoriese consiste nell’impedire ai topi di uscire dai tombini della strada.

«Mi hanno rubato il bevetto – ha detto Fiorilla ai telespettatori- hanno vissuto della mia intelligenza. I giudici mi hanno dato ragione. Il Tribunale di Palermo ha ammesso la contraffazione della ditta «Bianco fabbricati», una ditta di Trapani, li ha condannati per contraffazione di prodotti industriali, però questi hanno continuano a costruirli come se nulla fosse stato». La Bianco fabbricati era difesa in studio dall’avvocato Franco Lo Sciuto. La vicenda, fra condanne e appelli non s’è conclusa ed è destinata a continuare nelle aule dei tribunali.